Medicina Estetica Torino - dottor Luciano Ruggieri - Filler labbra -Medici Estetici

Medicina Estetica Torino - dottor Luciano Ruggieri - Filler labbra -Medici Estetici

 

MEDICINA ESTETICA DEL XXI SECOLO : NUOVI TREND

 

Si dice che la Medicina estetica si pone come obiettivo la prevenzione dell’invecchiamento: assolutamente vero, ma la Medicina estetica del nuovo millennio sta andando oltre e sta finalmente superando questo concetto.
Non si corregge più la per prevenire un intervento chirurgico in vecchiaia, ma si ricorre alla Medicina estetica per apparire più belli e gradevoli anche (e soprattutto) da giovani.

 

La correzione del viso perché appare invecchiato in Medicina estetica è obsoleto. Chiaro, molte donne (e uomini) ricorrono alla Medicina estetica quando hanno 50 anni o più, sbagliando approccio psicologico al problema. La Medicina estetica previene l’invecchiamento ma è anche un intervento estetico per migliorare il proprio aspetto.

 

Le più recenti tecniche di Medicina estetica si orientano verso interventi minimi, mirati e graduali, che correggono gli inestetismi del viso in modo più discreto e rivolgono maggiore attenzione alla cura del volto. L’effetto di ringiovanimento complessivo che si ottiene, autentico e naturale, è praticabile grazie alla possibilità di utilizzare materiali qualitativamente innovativi con caratteristiche di riassorbibilità e con più perfezionate tecniche iniettive.

 

Durante il recentissimo Congresso di medicina estetica (S.I.M.E.) a Roma (10-12 maggio 2013) il trend della Medicina estetica ha un nome: face balance.


La tecnica agisce su più livelli e può essere sintetizzata in tre parole: Fill, Relax, Care.

 

Che significa Fill. Il compito di intervenire su tutti i dettagli che invecchiano il viso anche più delle rughe (labbra, zigomi e guance, tempie, zona periorbitaria, sopracciglio, zona perimentoniera, naso…) è affidato ai filler, da sempre trattamento d’elezione per riposizionare volumi e svuotamenti.

La quantità di prodotto deve essere però attenta, misurata e graduale per ottenere step by step il risultato. Ricostituire poco per volta volumi e proporzioni significa ottenere un effetto più discreto, naturale e non ritoccato.

Che significa Relax. Quando si tratta di intervenire sulle rughe d’espressione, l’obiettivo del Face balance in Medicina estetica non è bloccarle in modo troppo evidente, ma distenderle con morbidezza. L’imperativo è non cancellare del tutto la mimica facciale, ma anzi preservarla in modo dolce, perché il viso possa continuare a esprimere sentimenti ed emozioni e il risultato che non abbia nulla di artefatto.

L’obiettivo relax si raggiunge con l’aiuto della tossina botulinica di seconda generazione che permette risultati estetici armonici e molto naturali, distendendo le rughe senza ottenere l’effetto paralisi dei muscoli mimici. Non più sguardi fissi e innaturali, ma freschi e spontanei, che conservano inalterata tutta la loro capacità espressiva.

Poi, Care. L’approccio a più livelli della filosofia face balance significa anche una maggiore cura nel rallentare il processo di invecchiamento della pelle, spesso accelerato dalla carenza di idratazione.

 

Medicina Estetica Torino propone inteRventi mirati sul viso (labbra, rughe, fronte, occhi) per apparire più belli, ma non rifatti !